Castroreale Dintorni

Uscendo da Castroreale, è possibile salire sui monti Peloritani e visitare Piano Margi in cui è stato realizzato un laghetto collinare e una zona attrezzata per i bambini, circondato da una foresta di pini mediterranei e castagni. Posto ricco di funghi soprattutto in autunno, mentre in primavera, i prati, sono meta dei cercatori di Lumache. Interessante la presenza di una roccia affiorante, molto caratteristica, che il vento e la pioggia hanno eroso e divisa in fenditure e crepacci e che secondo alcune leggende rappresenta un sito archeologico, viene denominata il “Castello di Margi.
Proseguendo da Piano Margi è possibile raggiungere Mandanici, S. Lucia del Mela e arrivare fino a Taormina.

Scendendo verso il mare è possibile visitare i laghetti di Marinello, il Santuario di Tindari, Milazzo e il suo borgo antico e il castello, la riserva del Carciofo, il tono e altre località marine.
Prendere un aliscafo per le isole eolie.

Altri luoghi da visitare l’ Argimusco in cui sorgono numerosi roccioni di arenaria quarzosa modellati in forma curiosa e suggestiva. La tradizione popolare ha identificato questi megaliti, con l’opera di popolazioni preistoriche: antichi menhir e quasi irriconoscibili dolmen. Luogo di particolare suggestione, posto magico.
I paesi di Novara di Sicilia, Montalbano, Ucria, Floresta e trovarsi immersi nel Parco dei Nebrodi.

Si può salire verso i monti, scendere verso il mare o sostare nella quiete.

Luoghi da visitare nei dintorni di Castroreale: