Via G. Siracusa 47, Castroreale +39 328 679 6115
11131736_10203298028042042_7026053364749563861_o

La processione del Cristo Lungo

Unendo il Sacro al Profano

Fra le tradizioni religiose di Castroreale la festa in onore del SS. Crocifisso (nel dialetto locale “U Signori longu”) occupa, sin dalla metà del sec.XIX il posto principale, sia per il suo significato religioso ­folcloristico, sia per la grande affluenza di pubblico, che giunge da tutte le parti. Fissato su un palo lungo 13 metri e inalberato dall’eccitante ed emozionante gioco dei maestri di forcina, viene trasportato su una vara lignea a spalla per le vie strette e in pendenza del paese.

I festeggiamenti durano tre giorni e si aprono nel pomeriggio de 23 agosto con la traslazione del Crocifisso dalla chiesa di S. Agata alla Chiesa Madre, dove rimane esposto al culto fino al pomeriggio del 25 successivo, quando viene solennemente riportato in processione alla sua chiesa.